in

Napoli, le clamorose dichiarazioni di Giuseppe Pecoraro sul fallo di Miralem Pjanic in Inter-Juventus del 2018

Il Dortmund fa la spesa in casa Juve: arriva l'offerta di 30 milioni per due giocatori

Giuseppe Pecoraro, ex capo della Procura Federale della FIGC, ha parlato in un’intervista a Il Mattino di alcuni episodi controversi degli scorsi campionati. A partire da quell’arbitraggio di Daniele Orsato in Inter-Juve con il Napoli di Maurizio Sarri in piena corsa per lo Scudetto. “È stata la direzione di Orsato di Inter-Juventus che mi ha portato ad avere delle tensioni con il mondo arbitrale. Avevo avuto esposti, sottoscritti, di associazioni, tifosi, organizzazioni sul suo operato e per non sbagliare chiesi ai miei vice se era il caso di aprire o no un procedimento. Io non credo che avremmo trovato prove di malafede e chiesi all’Aia prima e poi alla Lega, ai soli fini conoscitivi, i dialoghi audio-video tra Var e arbitro di quella partita”.

Giuseppe Pecoraro ha poi aggiunto: “I dialoghi tra Var e arbitro di quella partita ce li diedero solo a inizio campionato successivo. Ma lì ci fu la sorpresa. Apriamo il file e l’unico episodio in cui non c’è audio registrato era l’unico che ci importava: quello tra Orsato e il Var che aveva portato alla mancata espulsione di Pjanic. Motivo? Mi dissero che non c’era e basta. Sono certo che non ci sia stato dolo, ma ero obbligato a procedere, anche perché dovevo dare delle risposte a quegli esposti. Alla fine ho archiviato. Ed è per questo che c’ è bisogno di maggiore trasparenza”. I tifosi del Napoli, dunque, si sono scatenati sui social nelle ultime ore. Come potrà Maurizio Sarri ignorare tutto questo adesso che siede sulla panchina della Juventus?

Scritto da Emanuele

Mercato, Juric ''respinge'' l'offerta del Napoli per Amrabat: ''10 milioni sono pochi''

Napoli, il retroscena su Ivan Juric prima dell’esplosione di Gennaro Gattuso

SKY - Parla Giuntoli:'' Siamo concentrati. Tempistiche delle poste? Meglio cosi''

Calciomercato Napoli, Cristiano Giuntoli segue anche Michal Karbownik del Legia Varsavia