in

Napoli, il sogno di Zlatan Ibrahimovic di giocare al San Paolo svanito con l’addio di Carlo Ancelotti

Radio Kiss Kiss conferma la nostra indiscrezione su Ibra: ''Ci sono delle novità''

Zlatan Ibrahimovic è già da qualche giorno un nuovo giocatore del Milan. Stando alle indiscrezioni degli ultimi giorni, però, la volontà dello svedese era di chiudere la carriera a Napoli. Galeotto fu quel tour in motorino con Fabio Cannavaro, ai tempi della Juventus. “Ibra” rimase stregato dalla città del Vesuvio, che all’epoca navigava tra acque poco tranquille. Il sentimento azzurro non ha mai conosciuto un seguito, ma un giocatore come Zlatan Ibrahimovic è solito esaltarsi e cercare sempre nuove emozioni.

Un attaccante che dà il meglio di sé quando viene fischiato non potrebbe essere diverso. Le dichiarazioni della giornalista svedese Jennifer Wegerup, amica del giocatore, avevano lasciato intendere uno scenario azzurro. La carriera del gigante di Malmö si sarebbe potuta chiudere a Napoli. Aurelio De Laurentiis ne ha anche parlato pubblicamente, ma l’addio di Ancelotti, ex tecnico dell’attaccante, ha cambiato le carte in tavola.

Peccato, perché qualche remota possibilità di concretizzare il trasferimento c’era davvero negli ultimi mesi. Per Gennaro Gattuso, però, le priorità sul mercato sono ben altre.

Scritto da Emanuele

Calciomercato Napoli: il papà di Haaland incontra il Manchester United

Napoli e Juventus beffate, le prime parole di Earling Braut Haaland al Borussia Dortmund: “Volevo questo club””

Anche Lozano omaggia Ancelotti su Instagram. FOTO

Napoli, Umberto Chiariello contro le “vedovelle” di Carlo Ancelotti: “Rimpiangerlo… Bah”