in

Napoli, Ciro Venerato rivela: “Cristiano Giuntoli non condivideva alcune idee di Carlo Ancelotti”

SKY - Parla Giuntoli:'' Siamo concentrati. Tempistiche delle poste? Meglio cosi''

Il giornalista Ciro Venerato ha parlato degli azzurri ai microfoni di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale del club partenopeo. “Ci sta che Giuntoli piaccia alla Roma nell’eventuale rifondazione della nuova proprietà, lui e Paratici sono tra i migliori direttori sportivi giovani del panorama calcistico italiano. Ma De Laurentiis non passa nemmeno per l’anticamera del cervello di liberare Giuntoli, così come non passa nemmeno per l’anticamera del cervello di Giuntoli di lasciare club azzurro”.

“Vi dico che Cristiano Giuntoli non condivideva alcune idee di Carlo Ancelotti eppure lo ha sempre difeso, soprattutto per quanto riguarda il modulo, non c’era gran accordo tra le parti. Adesso c’è Gattuso, i due si trovano molto bene, non vedo perché debba andare via. Sarri? La Juventus era una squadra non a misura di Maurizio Sarri, ma tra qualche anno potrebbe fare come Pesaola e Vinicio e chiudere la carriera sulla panchina azzurra. Sentito ADL al Corriere? I suoi messaggi erano diversi dal solito…”, ha aggiunto.

Scritto da Emanuele

Mercato: Callejon in partenza, il Napoli è pronto a salutare lo spagnolo

Napoli, l’addio di José Callejon: è rimasto in Spagna dopo la partita con il Barcellona

Calciomercato Napoli, la bomba di Auriemma: ecco il sostituto di Ancelotti

Napoli, Raffaele Auriemma scrive a Maurizio Sarri: “Sei stato solo uno sfizio per loro”