in

Napoli, Aurelio De Laurentiis vuole tagliare gli ingaggi dei calciatori

Radio Kiss Kiss - Parla ADL: ''Fiducia totale in Ancelotti''. Le dichiarazioni integrali

Nella giornata di ieri la Juventus ha trovato un accordo con i calciatori e Maurizio Sarri per la riduzione degli stipendi. Secondo il Corriere del Mezzogiorno, anche il Napoli andrà verso questa direzione. Il club di Aurelio De Laurentiis è già pronto e ha già avviato il dialogo con le parti in causa. Nella giornata di domani la Lega Serie A presenterà le proprie proposte a Damiano Tommasi, presidente dell’AIC, che prima di valutare la revisione degli ingaggi vorrebbe maggiori certezze in merito alla possibilità terminare o meno la stagione.

Mancano le prestazioni dei calciatori che determinano le retribuzioni, oltre che gli allenamenti e le partite. Aurelio De Laurentiis vuole fermare i pagamenti. Fino a questo momento ai calciatori del Napoli, comunque, non è stato ancora comunicato nulla. Resta da attendere ancora qualche giorno per capire il futuro del calcio italiano in ragione dell’emergenza Coronavirus, ma a breve arriveranno decisioni ufficiali.

Scritto da Emanuele

UFFICIALE - Il Napoli tornerà in ritiro stasera

Calciomercato Napoli: Dries Mertens, rinnovo sì o no?

Calciomercato Napoli, Allan possibile pedina di scambio per Matias Vecino