in

Napoli, Aurelio De Laurentiis vuole iniziare a pagare gli stipendi congelati

Radio Kiss Kiss - Parla ADL: ''Fiducia totale in Ancelotti''. Le dichiarazioni integrali

Aurelio De Laurentiis vuole essere generoso con la squadra e l’ha fatto intendere anche nell’incontro tenuto a Castel Volturno. Come sottolinea l’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, il presidente sarebbe pronto a pagare ai giocatori gli stipendi relativi al mese di marzo. “Nel day-after della visita di De Laurentiis, Gattuso ha parlato alla squadra prima d’iniziare l’allenamento. Rino ha comunicato ai ragazzi che la società ha programmato per la prossima settimana il pagamento di una delle tre mensilità congelate (marzo, aprile e maggio)”.

Le società dovranno pagare ai propri tesserati gli stipendi di marzo, aprile, maggio e giugno entro il 31 agosto, nuovo termine della stagione calcistica. Potranno ottemperare alle mensilità di luglio e agosto anche nella prossima annata, quella che inizierà a settembre”. Viene infine ricordato che al momento “non sono state ancora definite le precise scadenze federali per gli stipendi di luglio e agosto”. Poco alla volta si risolveranno tutte le situazioni pendenti.

Scritto da Emanuele

Napoli-Inter vale più di una semifinale: dal numero di tifosi al rifiuto di Dries Mertens…

Meret al Napoli

Napoli, Carlo Alvino è sicuro: “Il futuro di Alex Meret non è in discussione, la mia fonte è la società”