in

Maurizio Sarri mette in guardia il Napoli: “Ha lo svantaggio dello stadio vuoto”

La Juventus è arrivata in finale di Coppa Italia. Dopo il pareggio per 1-1 dell’andata a San Siro, i bianconeri non sono andati oltre lo 0-0 tra le mura amiche nella semifinale di ritorno col Milan. Al termine della partita il tecnico della Juventus Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Rai Sport. “Dopo tre mesi tornare in panchina è una bella sensazione anche se ci manca l’apporto del pubblico. Giocare le partite in queste condizioni non è semplice per nessuno. Sono rimasto soddisfatto di quanto fatto nei primi 30 minuti quando avevamo un dominio straordinario sulla partita. Poi siamo andati calando nei ritmi e nell’intensità mentali ma in questo momento le partite sono piene di rischi”.

“Napoli o Inter in finale? L’importante in questo momento è che ci siamo andati noi. Domani sera c’è questa partita bellissima. Il Napoli si trova nella nostra situazione: all’andata ha giocato in uno stadio davanti a 50.000 spettatori e il ritorno in uno stadio vuoto che è uno svantaggio. Vediamo la partita e ci prepariamo a tutte le eventualità”.

Scritto da Emanuele

SKY conferma: arrivano le due esclusioni eccellenti contro l'Udinese. K2 recupera

Calciomercato Napoli, il Paris Saint-Germain abbandona Kalidou Koulibaly: 100 milioni sono troppi

GAZZETTA - Ancelotti rischia l'esonero. Pronto Gennaro Gattuso

CDS – “Il Napoli a muso duro: buttiamo fuori l’Inter”