in

Maurizio Pistocchi sottolinea: “La Juventus con Ronaldo vince molto meno, lui condiziona tutto il gioco”

CR7-JUVE, voci dalla Spagna su un addio anticipato. Ci sono due squadre su di lui. Dalla Spagna sono sicuri: alte possibilità di separazione

Il giornalista Maurizio Pistocchi è intervenuto in queste ore ai microfoni de “I Tirapietre”, in onda su Radio Amore Campania, per parlare di Napoli-Juventus e non solo. “Cosa non reggo più? I salotti tv post partita. Non dicono niente. Solo una marea di banalità. Pirlo? Quando la Juventus lo prese dissi fosse un’offesa alla meritocrazia. Mi aveva dato, però, qualche sensazione di positività con un calcio aggressivo e di qualità. Ma comandano i vecchietti e lo sapete, i vecchietti non vogliono le cose nuove. Sono abituati a fare sempre le stesse cose, andare in chiesa, mangiare latte e biscottini, quindi non amano le novità”.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza

“La Juventus a Napoli ha fatto una partita veramente indecente. Ho sempre detto che è stato Ronaldo a comprarsi la Juventus, non la Juventus Ronaldo. Ma chi glieli dava sessanta milioni? Mendes ha fatto una grande operazione, è un genio. La Juventus con Ronaldo vince molto meno, lui condiziona tutto il gioco della squadra bianconera. Se non gli passano la palla fa le faccine. E’ un giocatore che condiziona tutto il resto della squadra”.

Scritto da Emanuele

Juventus, ufficiale il rinnovo di Cuadrado

Luciano Moggi sottolinea: “La Juve, perdendo, potrebbe anche essere considerata fuori dalla lotta per il tricolore”

Calciomercato Napoli, la bomba di Auriemma: ecco il sostituto di Ancelotti

Napoli pieno di infortunati, Raffaele Auriemma sbotta: “Adesso i gol chi li fa?”