in

Juventus, Andrea Pirlo fa fuori Gonzalo Higuain: “È stato messo da parte”

Higuain
ANSA/ELISABETTA BARACCHI

Andrea Pirlo ha parlato per la prima volta da allenatore della Juventus, annunciando anche l’addio di Gonzalo Higuain. “Mercato? Sono l’allenatore ed è normale che voglia certi tipo di giocatori. Sto parlando con la società, abbiamo degli obiettivi, però non vengo qua a dirli a voi. Sono l’allenatore ed è giusto che abbia certe idee in testa e certi giocatori come obiettivi. Se ci sarà molto da cambiare? No, vedremo. Poco tempo? In effetti c’è pochissimo tempo perché già in questo fine settimana andranno in Nazionale. Dovremo sfruttare tutti i momenti per arrivare preparati. Magari raggiungere lo spirito di coesione della Juventus di Conte, mi piacerebbe riportare questo dna del lavoro del sacrificio e del lavorare l’uno per l’altro perché solo così si possono arrivare agli obiettivi”.

“La scelta di Tudor è stata mia, mi serviva qualcuno che avesse già fatto esperienza e che fosse già stato un ex calciatore e un ex difensore e soprattutto che avete un certo tipo di personalità. In più era anche un ex juventino quindi era una persona perfetta per entrare nel mio staff. Con Higuain ho parlato, lo ammiro tantissimo ha fatto un ciclo importante qui, però parlando anche con il ragazzo abbiamo deciso che le strade si devono separare. I cicli finiscono, lui è stato messo da parte, ma da persone serie abbiamo deciso così. Khedira è infortunato e vedremo quando starà meglio”.

Scritto da Emanuele

Gene Gnocchi ci scherza su: “Forse è più facile che sia Lionel Messi a comprare l’Inter”

Edinson Cavani

Calciomercato Napoli, Edinson Cavani rifiuta la Juventus per rispetto dei tifosi azzurri