in

James Rodriguez sceglie l’Everton: “Uno dei grandi motivi è stata la presenza di Carlo Ancelotti”

TUTTONAPOLI - Il veterano che non ha salutato Ancelotti sui social

Chi non muore si rivede. E così, alla fine, James Rodriguez è finito all’Everton di Carlo Ancelotti, un anno dopo che il tecnico aveva provato a portarlo a Napoli. Il colombiano ha già rilasciato le prime dichiarazioni al sito ufficiale del club inglese.

“Sono davvero, davvero felice di essere in questo grande club, un club con così tanta storia e con un manager che mi conosce molto bene. Non vedo l’ora di fare grandi cose qui e vincere, che è l’obiettivo di tutti. Sono venuto qui per cercare di migliorare, sono venuto qui anche per aiutare la squadra a vincere, a giocare un buon calcio, un calcio divertente. Sono convinto che, con Ancelotti e il suo staff tecnico, si possano fare grandi cose e uno dei grandi motivi è stata la presenza di Carlo Ancelotti. Ho passato dei bei momenti con lui in precedenza in due diversi club. Questa è stata una grande ragione per venire qui. Sono un vincente, il progetto qui è molto serio”.

Ecco una comparazione delle migliori quote consigliate questa settimana dalla nostra redazione per giocare su Parma Napoli. Sarà possibile cliccare sull’operatore o sulla quota per accedere al sito di riferimento ed effettuare l’iscrizione.

Questo sito confronta le quote e i prodotti dei bookmaker da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità. E’ altresì possibile che, per motivi di ordine tecnico, alcuni dei bookmaker selezionati non siano temporaneamente visibili nelle tabelle comparative.

Scritto da Emanuele

Calciomercato: Barcellona-Juve, a gennaio si profila un clamoroso scambio

Andrea Agnelli lancia l’allarme: “Crollo dei ricavi pari a 4 miliardi nei prossimi due anni”

De Laurentiis conto i cori

Carlo Tavecchio è d’accordo con Aurelio De Laurentiis sulle nazionali: “Il punto di vista economico ha prevalso su quello sportivo”