in

Italo Cucci parla chiaro: “Lorenzo Insigne farebbe bene ad andarsene. Mai stato un idolo napoletano”

Insigne

Nel corso di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli è intervenuto in queste ore il giornalista Italo Cucci. “La Nazionale sta giocando per vincere senza badare al bel gioco e così si portano a casa dei punti. Mancini pensa che nel calcio l’importante è vincere, non bisogna essere per forza Guardiola, e portare avanti dei giovani. I grandissimi allenatori ci tengono a fare un po’ i papaveri ma quando arriva il momento si inchinano alla forza dei grandi giocatori, bisogna essere bravi ad amministrare i gradi talenti”.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza

“Rinnovo Insigne? Farebbe bene ad andarsene da un’altra parte. Mi ricordo che una domenica fu fischiato tantissimo dai tifosi azzurri, da allora ci sono stati alti e bassi e non è mai stato un idolo napoletano. Credo che è meglio che vada a cercarsi la fortuna altrove. Quando ad un giocatore bravissimo si attribuiscono responsabilità maggiori e a quelle che deve avere, non è colpa del calciatore. Insigne deve essere libero di giocare senza essere caricato da responsabilità, che gli hanno fatto più del male che del bene”.

Scritto da Emanuele

Compleanno di Maksimovic disertato dalla squadra: erano presenti solo in 6. Il retroscena

Gian Piero Ventura sottolinea: “Penso che a Napoli non si sia mai visto il Nikola Maksimovic che ho avuto io”

Il Dortmund fa la spesa in casa Juve: arriva l'offerta di 30 milioni per due giocatori

GAZZETTA – La Juventus punta su Sergio Aguero