in

Gennaro Gattuso in conferenza stampa dopo Crotone-Napoli: “In Serie A partite facili non ci sono e bisogna battagliare”

DIRETTA - Conferenza stampa Gattuso. Il LIVE testuale in esclusiva

Gennaro Gattuso ha parlato in conferenza stampa dopo il successo per 0-4 del Napoli a Crotone. “Erano 4 i giocatori davanti, 4-2-3-1 con Zielinski sotto punta. Ma mi è piaciuto lo spirito, il Crotone nel primo tempo meritava qualcosa di più, poi dopo il rosso la gara è cambiata, ma lo sappiamo che in Serie A partite facili non ci sono e bisogna battagliare. Il Crotone ha pochi punti, ma esprime un buon gioco, ha un grande allenatore e buoni giocatori ed ha raccolto meno di quello che meritava”.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza

“La cosa più importante è non subire goal, siamo la migliore difesa, il tabellone dice 10 ma ne abbiamo presi 7 perché ce ne sono 3 a tavolino. E’ importante perché poi davanti abbiamo sempre grandi armi, ma mi piace come teniamo il campo e la mentalità. Fabian ha avuto un problemino, abbiamo riproposto il 4-2-3-1 ed è andata bene. Con un centrocampista in meno bisogna coprire meglio il campo, nel primo tempo abbiamo sofferto più di una volta le giocate del Crotone. Rinnovo? Ci lavorano i miei avvocati, ma per me non è la priorità, non è quello che conta per me, conta lavorare a mio agio. La società mi ha dato una grande opportunità, ora voglio concentrarmi e portare a termine questa stagione”.

Scritto da Emanuele

Nodo sul contratto di Gattuso, ma ADL può accontentarlo. Spunta un bonus. LE CIFRE

Gennaro Gattuso elogia Piotr Zielinski dopo Crotone-Napoli: “Non ho mai visto gente che salta l’uomo come lui”

Biglietti Udinese-Napoli: prezzi, informazioni e modalità di vendita

Andrea Petagna si sfoga dopo Crotone-Napoli: “Abbiamo subito critiche ingiuste”