in

Gennaro Gattuso in conferenza dopo Atalanta-Napoli: “Dobbiamo fare i complimenti a tutti”

DIRETTA - Conferenza stampa Gattuso. Il LIVE testuale in esclusiva

Gennaro Gattuso ha parlato in conferenza stampa al termine di Atalanta-Napoli. “Non ci stiamo facendo mancare nulla. Al di là delle cose storte penso che nei primi due gol potevamo fare molto meglio, abbiamo fatto due errori e abbiamo subito due gol uguali. Nel secondo tempo abbiamo cambiato qualcosa a livello tattico, poteva andare in maniera diversa. Ma parliamo sempre di qualcosa che viene mancare. Manolas mancherà per un mese, Koulibaly lo sapete meglio di me. Tutti i casi Covid li abbiamo sempre portati fino alla fine, sono durati 20 giorni. Siamo contenti di aver dato 79 minuti di gioco a Osimhen, ma non è ancora il giocatore che abbiamo. Dobbiamo fare i complimenti a tutti, se sei un’altra squadra contro un’Atalanta così poteva andare in maniera diversa”.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza.

“Ho passato momenti molto di più difficili in categorie diverse. È un calcio diverso, stiamo giocando in maniera differente, senza tifosi e ogni tre giorni. Lo fanno tutti, ma non me lo sarei mai aspettato di dover affrontare un calcio così nella mia vita. Si può far fatica, si può recuperare poco. A volte i giocatori fanno fatica a esprimersi, ma succede a tutti. Penso che in questo momento il primo responsabile sono io, ma devo avere la bravura di tenere alto entusiasmo e voglia. Altrimenti diventerà difficile. Il capitano della barca sono io, quando le cose vanno male vanno a discapito del capitano. Io non posso pensare alla Juventus, alla penultima o all’ultima spiaggia, devo lavorare e devo riuscire a dare fiducia. Io faccio l’allenatore, ci può stare. Non sarò né il primo né l’ultimo, ma ho il dovere di provarci fino alla fine”.

Ecco una comparazione delle migliori quote consigliate questa settimana dalla nostra redazione per giocare su Napoli Juventus. Sarà possibile cliccare sull’operatore o sulla quota per accedere al sito di riferimento ed effettuare l’iscrizione.

 

Questo sito confronta le quote e i prodotti dei bookmaker da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità. E’ altresì possibile che, per motivi di ordine tecnico, alcuni dei bookmaker selezionati non siano temporaneamente visibili nelle tabelle comparative.

Scritto da Emanuele

Lozano al Napoli

Atalanta-Napoli 3-1: Hirving Lozano riaccende la speranza, Victor Osimhen si mangia il pari

Gasperini

Gian Piero Gasperini si complimenta con gli azzurri: “Il Napoli è una squadra forte, quando attacca lo fa in modo pericoloso”