in

Gennaro Gattuso commenta il calendario della Serie A: “Stagione difficile perché il Napoli dovrà giocare molti big match ravvicinati”

IL MATTINO - Gattuso e ADL firmano il ''patto d'onore''

La nuova stagione del Napoli, la prima con Gennaro Gattuso alla guida dall’inizio, partirà da Parma. La stessa squadra contro la quale “Ringhio” subentrò a Carlo Ancelotti, rimediando una sconfitta e l’infortunio di Kalidou Koulibaly dopo pochi secondi. Un inizio soft per gli azzurri che poi riceveranno al San Paolo il Genoa, un’altra squadra che ha cambiato allenatore e che rivoluzionerà il proprio gioco. La salita vera e propria comincia dalla terza giornata: la Juventus e poi l’Atalanta prima del derby campano col Benevento. Dall’ottava alla tredicesima giornata si farà dura: Milan, Roma e Inter e Lazio, quattro big-match intervallati da Crotone e Sampdoria. Nelle ultime sei invece ci sono Cagliari, Spezia, Udinese, Fiorentina e Verona.

“Ci faremo trovare pronti per l’inizio del campionato. Sarà una stagione difficile perché il Napoli dovrà giocare molti big match ravvicinati“. Questo il primo commento di Gennaro Gattuso poco dopo la compilazione del calendario della nuova Serie A 2020/2021.

Scritto da Emanuele

Radio Kiss Kiss: ''Aurelio De Laurentiis arrivato a Napoli. Sarà presente stasera al San Paolo''

Calciomercato Napoli, Aurelio De Laurentiis avrebbe abbassato le pretese per cedere Arkadiusz Milik alla Roma

Meret al Napoli

Calciomercato Napoli: l’Inter propone Antonio Candreva per Alex Meret, mentre si avvicina la cessione di Kalidou Koulibaly