in

GAZZETTA – L’analisi arbitrale di Lazio-Napoli

Lazio-Napoli non si è rivelata essere una partita troppo complicata dal punto di vista arbitrale, anche se qualche episodio potrebbe aver fatto discutere. A fare chiarezza ci pensa La Gazzetta dello Sport.

“Al 48’ Immobile va giù in area ma il contatto spalla-spalla con Fabian Ruiz nasce dal laziale che finisce sul giocatore spagnolo, giusto far giocare. Ok anche la lettura dell’episodio al 52’: dopo aver calciato il pallone Luis Alberto trova il contatto con Manolas ma è lui a toccare il greco entrato in scivolata senza fallo. Al 59’ punizione per la Lazio dopo la scivolata pur senza contatto di Allan su Lazzari che salta l’avversario, corretta lettura del regolamento che punisce “il giocatore se colpisce o tenta di colpire un altro giocatore in modo considerato negligente o imprudente”. Al netto degli eventuali errori, le colpe del Napoli rimangono. Per quanto visto sul campo, forse gli azzurri non avrebbero meritato la sconfitta.

Scritto da Emanuele

CDS – José Callejon bocciato, Diego Demme e Stanislav Lobotka vedono il Perugia

TUTTOSPORT - Gattuso manderà via Llorente, non rientra nel suo progetto tecnico

Calciomercato Napoli, Fernando Llorente può andare al Tottenham per sostituire Harry Kane