in

Faouzi Ghoulam non le manda a dire: “Parliamo troppo degli anni di Maurizio Sarri, dobbiamo andare avanti”

Il Napoli sorride: pace fatta con Ghoulam, algerino arruolabile. E il futuro?

Faouzi Ghoulam ha parlato in queste ore ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. “Sono felice di tornare a giocare. Aspettavo questo momento, ora il mister mi dà minuti e io mi prendo quello che c’è. AZ? Non è facile giocarci contro. All’andata abbiamo perso, ma meritavamo di vincere. Al ritorno ci abbiamo pareggiato. Volevamo vincerla, ma meglio un punto che zero. Tutte le competizioni sono importanti, per giocatori, staff e società. Chi va in campo deve dare il 100% perché dobbiamo arrivare in fondo e giocarci qualcosa prima della fine della stagione. Il campionato è difficile e strano, quindi i punti contro le piccole sono molto importanti. Dobbiamo avere anche continuità di risultati, dopo due vittorie e un pareggio vogliamo andare avanti. Se vogliamo puntare a qualcosa d’importante dobbiamo avere continuità, sia a livello di gioco che di risultato”.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza

“Il modulo è importante, ma siamo noi ad andare in campo. 4-2-3-1 e 4-3-3 è la stessa cosa, dipende come interpretiamo la partita. Abbiamo giocatori fortissimi, che siano Osimhen, Bakayoko, Mertens o Demme. Siamo una grande squadra. Il problema è che dobbiamo avere continuità. La differenza tra gli anni di Sarri e adesso è che avevamo molto più continuità. Tutto passa da partite come quella di domenica, utili per prendere fiducia. Dobbiamo svolgere il nostro compito, andare avanti in tutte le competizioni e vedremo cosa succederà. Parliamo troppo degli anni di Sarri, sono passati, dobbiamo andare avanti. Gattuso sta proponendo un calcio divertente, molto offensivo. Mentalmente eravamo a pezzi e ci ha fatto tornare bene mentalmente. Dobbiamo interpretare bene le partite, anche le più facili, fare punti e andare avanti. Gattuso ha fatto un gran lavoro. (…) Maradona? Non si potrà mai ripetere quanto fatto da lui”.

Ecco una comparazione delle migliori quote consigliate questa settimana dalla nostra redazione per giocare su Crotone Napoli. Sarà possibile cliccare sull’operatore o sulla quota per accedere al sito di riferimento ed effettuare l’iscrizione.

 

Questo sito confronta le quote e i prodotti dei bookmaker da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità. E’ altresì possibile che, per motivi di ordine tecnico, alcuni dei bookmaker selezionati non siano temporaneamente visibili nelle tabelle comparative.

Scritto da Emanuele

Gazzetta dello Sport: Gennaro Gattuso è ancora in pole position per la panchina del Napoli

GAZZETTA – “Il Napoli si illude, poi trema”

Stadio San Paolo di Napoli

Ufficiale: il San Paolo diventa “Stadio Diego Armando Maradona”