in

Enrico Fedele boccia Andrea Petagna: “A Napoli non giocherà mai”

Petagna accostato al Napoli
Petagna accostato al Napoli

Enrico Fedele, ex procuratore e dirigente sportivo, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul Napoli nel corso di Marte Sport Live, in onda sulle frequenze di Radio Marte.Cosa deve fare il Napoli per arrivare più in alto? Cambiare politica. Ho fatto un conto: al massimo, oggi il Napoli può fare ciò che abbiamo già visto, non può andare molto oltre; però prima poteva fare altro e non lo ha fatto, e mi riferisco al passato e ai mercati orrendi di gennaio, quando si pensava a non far traballare lo spogliatoio. Serviva un pittore, un muratore”.

“Ora, e lo ripeto, il Napoli deve evitare i programmi elettorali. Sono troppo ‘catastrofico’ in quel che dico? Non sono catastrofista, io parlo della pura realtà. Adesso possiamo fare delle proiezioni, ma tre mesi di inattività vogliono dire tanto. Il Napoli ha la possibilità di cambiare politica economica? Come riserve sì, ma come investimenti no. Andrea Petagna farà 22 goal a campionato? Ma contro chi? E al posto di chi gioca? A Napoli non giocherà mai. Il Napoli punta su di lui? Non è così. Se il Napoli cerca Victor Osimhen e Luka Jovic e tiene Dries Mertens, vuol dire che non ha fiducia in Petagna”.

Scritto da Emanuele

Lorenzo Insigne

Napoli, l’ex agente di Lorenzo Insigne racconta: “Poteva andare al Crotone o al Ravenna”

Diego Armando Maradona

Il manager di Diego Armando Maradona svela il futuro: “Ha prolungato il suo contratto con il Gimnasia La Plata”