in

Champions League, 4 formule sul tavolo per completare il torneo

Sono diverse le ipotesi vagliate dalla UEFA per concludere le attuali edizioni di Champions ed Europa League. Anche il Napoli sarà impegnato nelle coppe. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport fa sapere che esistono 4 scenari al riguardo. Il primo prevede una Champions integrale con inizio il 7 o 8 agosto con il ritorno degli ottavi ancora mancanti e quindi via fino alla finale, giocando a metà settimana e nel weekend. Un’alternativa prevede i quarti e forse le semifinali in gara secca, riducendo così il numero di partite e mantenendo l’eliminazione diretta fino alla finale.

Ci sono infine due soluzioni più originali che prevedono una fase finale in sede unica e richiederebbero meno tempo, massimo una decina di giorni. Una “final four” dopo i quarti, con le 4 qualificate si ritroverebbero a Istanbul per semifinali e finali. Oppure una “final eight” con 8 squadre che sarebbero concentrate sempre a Istanbul dove si giocherebbe ogni 72 ore.

Scritto da Emanuele

Serie A, si parla di nuovo di playoff e playout: Genoa, Cagliari, Sampdoria, Lazio, Torino e Brescia contrari

SKY - Parla Giuntoli:'' Siamo concentrati. Tempistiche delle poste? Meglio cosi''

Calciomercato Napoli, Cristiano Giuntoli osserva Victor Osimhen per l’attacco