in

Calciomercato Napoli, Carlo Ancelotti vuole anche Dries Mertens all’Everton

In casa Napoli continua a tenere banco il discorso sul futuro di Dries Mertens, in scadenza di contratto il prossimo giugno. L’attaccante belga, che in stagione ha superato i goal in azzurro di Maradona e potrebbe superare Hamsik, potrebbe lasciare la città del Vesuvio quanto prima. Dopo la suggestione Cina e il rifiuto al Borussia Dortmund, ora si parla dell’Everton di Carlo Ancelotti, che vorrebbe sfruttare la clausola rescissoria ben nota al mister che ha frequentato Napoli. Il club azzurro ha già proposto al giocatore un prolungamento di contratto fino al 2022 a 3 milioni di Euro più bonus a stagione, ritenuti insufficienti dal diretto interessato. L’Everton può esercitare entro il prossimo 10 gennaio la clausola presente nel suo contratto: con 10 milioni di Euro Dries Mertens potrebbe lasciare Napoli. Stando al Corriere del Mezzogiorno, comunque, il belga partirebbe a luglio, dopo l’Europeo. In seguito all’ammutinamento di novembre la situazione si è inasprita troppo. Molti big si allontaneranno dalla società di Aurelio De Laurentiis. Gli azzurri vanno verso una rivoluzione totale e a Gattuso non rimane che salvare il salvabile conquistando un’insperata qualificazione in Champions League.

Scritto da Emanuele

Juventus, Maurizio Sarri in bilico? Torna di moda l’hashtag #Sarriout per l’ex Napoli

Calciomercato Napoli: il papà di Haaland incontra il Manchester United

Napoli e Juventus beffate, le prime parole di Earling Braut Haaland al Borussia Dortmund: “Volevo questo club””