in

Calciomercato Napoli, Aurelio De Laurentiis sorride: 33 milioni investiti, mai speso così tanto a gennaio

Tuttosport: ADL e la squadra siglano il grande patto di Natale

ll Napoli di Aurelio De Laurentiis non aveva mai speso così tanto nell’ultimo decennio durante una singola finestra del mercato di riparazione. Ormai era diventata una tradizione: gennaio non è mai stato particolarmente fruttifero per gli azzurri. Anzi, i tifosi ricordano spesso e volentieri le trattative poco importanti o saltate addirittura all’ultimo momento. Basti pensare al mancato trasferimento di Simone Verdi due anni fa. L’allora esterno del Bologna è approdato comunque all’ombra del Vesuvio qualche mese dopo, ma senza trovare troppa fortuna. Oggi sono 12 i milioni spesi per Diego Demme e 21, bonus esclusi, per Stanislav Lobotka. Nel 2017 e nel 2014, anni nei quali il mercato invernale è stato più corposo per gli azzurri, il Napoli non era andato oltre i 18,5 milioni. Nel 2014, tra l’altro, proprio in quel periodo i partenopei abbracciarono per la prima volta Faouzi Ghoulam, diventato ormai oggetto misterioso della rosa azzurra. Un vero peccato se si pensa soprattutto al caso dell’algerino, fermatosi proprio quando era diventato un top player.

Scritto da Emanuele

Lazio, parla Simone Inzaghi: “Contro l’Inter il Napoli ha fatto un’ottima gara”

SKY - Luperto verso il rinnovo. Pronto il contratto fino al 2024

Calciomercato Napoli: Sebastiano Luperto cercato dal Genoa, ma gli azzurri dicono di no