in

Bruno Giordano è sicuro: “Kalidou Koulibaly non si è mai sentito prigioniero al Napoli”

Dalla Spagna: c'è anche Koulibaly tra i candidati al Pallone d'oro. La classifica

L’ex azzurro Bruno Giordano è intervenuto in queste ore a TMW Radio, durante Maracanà, parlando anche del Napoli. “Juric per Gattuso? Molto dipende dai programmi futuri, se ci sarà Champions ed Europa League. Se vai in Champions, devi puntare a un profilo internazionale, come Sarri o Fonseca. Altrimenti si può andare su Juric e Italiano. Allegri? Non è semplice, le uniche che potrebbero garantire una certa continuità sono Juve o Inter. Lui vuole rientrare, ma sono convinto che andrà all’estero. Non sarebbe un declassamento accettare una squadra italiana, ma per me non avrebbe gli stimoli giusti. Lui vuole tentare il colpo Champions e qui è difficile. Io lo vedo più diretto all’estero, magari al Real”.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza

“Koulibaly è un giocatore che prende uno stipendio molto alto, ma lui non si è mai sentito prigioniero al Napoli. Anche perché ama la piazza. Trattenere i giocatori forzatamente? Se non ha le motivazioni è deleterio. Per me lui non è mai stato male, ha accettato il tutto e spero possa rimanere perché è determinante”.

Scritto da Emanuele

''Avete solo un minuto per bere''. Tutte le frasi dette da Gattuso durante il suo primo allenamento

Ciro Venerato è sicuro: “Ci sono cose che vanno al di là del calcio, Gennaro Gattuso andrà via al 100%”

Politano al Napoli

Antonello Valentini sottolinea: “Sono abbastanza sorpreso per l’assenza di Matteo Politano nelle convocazioni in queste tre partite dell’Italia”