in

Amadeus parla del Napoli: “Ho un debole per Dries Mertens. Porterei lui e Allan all’Inter”

Reduce dal grandissimo successo del Festival di Sanremo, il noto conduttore Amadeus ha parlato ai microfoni di Soccermagazine di alcuni temi del campionato italiano, dall’alto della sua fede interista. Lo showman ha detto la sua anche sul Napoli. “Il Napoli è un’ottima squadra. Ci sono praticamente più o meno gli stessi giocatori che c’erano anche 2-3 anni fa. Poi con mille vicissitudini ha passato certamente un’annata non fortunata, non al top. Però, è ovvio che se dovesse vincere la Coppa Italia sarebbe comunque una stagione che metterebbe in bacheca un trofeo. Certamente c’è il massimo impegno da parte dei giocatori del Napoli, ha tanti giocatori validi. Io ho sempre avuto un debole per Mertens. Secondo me è un giocatore fortissimo, imprevedibile. Insomma, se potessi scegliere, Mertens e Allan sono i giocatori che io porterei all’Inter”. Grande sportività da parte di Amadeus, che scherzando sulla sua squadra del cuore ha poi definito Romelu Lukaku come il “Fiorello dell’Inter”.

Scritto da Emanuele

TUTTOSPORT – “C’è solo CR7! Sarri, basta gioco lezioso”

Mercato: Callejon in partenza, il Napoli è pronto a salutare lo spagnolo

Napoli, José Callejon è sicuro: “Gennaro Gattuso ha tanta cazzimma!”