in

Serie A, niente da fare: il protocollo rimane com’è, il Cts nega lo stadio ai tifosi

Stadio San Paolo di Napoli
Stadio San Paolo di Napoli

La Serie A rimane ancora senza spettatori. Il protocollo sui tamponi per le squadre di calcio non sarà modificato e gli incontri continueranno a svolgersi a porte chiuse. Questo l’orientamento del Comitato tecnico scientifico, dopo le richieste arrivate dal mondo del calcio. Il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina aveva infatti parlato della possibilità di riaprire gli stadi come naturale conseguenza della riapertura delle scuole. Il numero uno della federazione aveva espressamente chiesto di modificare il protocollo sui tamponi, ritenendo “insostenibile” l’attuale normativa. Si parla di un prelievo ai calciatori ogni quattro giorni. Il ministero dello Sport starebbe preparando una relazione sulla scansione delle partite della stagione 2020/21 e sulla possibilità di dilatare la frequenza dei tamponi.

Erano stati gli stessi vertici del pallone a proporre la soluzione che è attualmente in vigore per quanto riguarda i test alle squadre. Il ministero ha però evidenziato ai tecnici come la necessità dei tamponi ogni quattro giorni era legata al calendario compresso del finale di stagione. Pertanto, almeno su questo aspetto, potrebbe esserci un margine di manovra. Per quel che concerne la riapertura degli stadi al pubblico è invece stato ribadito che non sussistono le condizioni epidemiologiche. Niente da fare per il momento, nonostante in Ligue 1, con 10.000 contagi al giorno in Francia, siano ammessi 5.000 spettatori.

Ecco una comparazione delle migliori quote consigliate questa settimana dalla nostra redazione per giocare su Parma Napoli. Sarà possibile cliccare sull’operatore o sulla quota per accedere al sito di riferimento ed effettuare l’iscrizione.

Questo sito confronta le quote e i prodotti dei bookmaker da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità. E’ altresì possibile che, per motivi di ordine tecnico, alcuni dei bookmaker selezionati non siano temporaneamente visibili nelle tabelle comparative.

Scritto da Emanuele

Radio Kiss Kiss, Alvino sbotta in diretta: ''Mi interessa solo della partita''

Napoli, Carlo Alvino è sicuro: “Victor Osimhen titolare contro il Parma”

Hysaj al Chelsea

Il vice-ct dell’Albania elogia Elseid Hysaj: “Anno difficile per lui, spero possa rinnovare col Napoli”