in

Serie A di nuovo a rischio: la commissione medica ipotizza lo slittamento

ADL afflitto dopo la sconfitta con il Bologna: riflessioni in corso del patron azzurro
Il campionato italiano è di nuovo in bilico. Il rappresentante dei medici della Serie A nella commissione medica della FIGC, Gianni Nanni, ha parlato infatti ai microfoni di Radio Kiss Kiss del recente aumento di contagi da Coronavirus. Inizia quindi a intravedersi un rischio importante per l’inizio della prossima stagione calcistica. “I calciatori contagiati? Siamo preoccupati, è inutile nasconderlo. Se i casi dovessero essere aumentare ulteriormente ed essere rilevanti in alcune squadre al punto da far rimandare il ritiro o la preparazione, lo slittamento dell’inizio del campionato diventerebbe un’ipotesi molto concreta. Ovviamente, ci auguriamo tutti che questo non avvenga. Per questo raccomandiamo ai calciatori, in questi ultimi giorni di vacanza, di tenere comportamenti responsabili. Mi rendo conto che non si può vietare ai giovani calciatori di fare le loro vacanze. Ci auguriamo però che siano prudenti, e che rispettino tutte le indicazioni di cautela e prevenzione per evitare di contrarre il Covid”.

Scritto da Emanuele

Napoli, polemiche in Abruzzo per il ritiro a Castel di Sangro nonostante il Covid

Mercato, assalto del Tottenham per Koulibaly. Colloqui in corso per cifre record

TUTTSPORT – Napoli, il Manchester City temporeggia per Kalidou Koulibaly