in

Serie A, Amazon in piena corsa per i dritti tv: i dettagli

ADL afflitto dopo la sconfitta con il Bologna: riflessioni in corso del patron azzurro

Ormai è di dominio pubblico. Amazon è in piena corsa per accaparrarsi i diritti tv “italiani” della Serie A. La notizia è rimbalzata ieri da Bloomberg ed è stata accolta con riserbo dalla Lega. “Il modello di riferimento è quello di un interesse ‘chirurgico’, relativo all’acquisto di alcune partite per la trasmissione in streaming. Il tentativo quindi sarebbe quello di arricchire i contenuti della piattaforma Prime Video”, spiega La Gazzetta dello Sport.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza

Il bando pubblicato dalla Lega prevede un acquisto minimo di 114 gare: per satellite, digitale e internet l’offerta minima è di 250 milioni di Euro, soltanto per internet si attesta invece a 150. “Un’asta ricca di partecipanti sarebbe un segnale di vitalità per la Serie A, nella stagione della condanna alle porte chiuse”. si legge ancora sulla rosea. I tifosi sono spaventati: in questi anni i diritti tv sono passati da una parte all’altra costringendo tanti appassionati a sottoscrivere più abbonamenti per seguire anche solo una singola squadra.

Ecco una comparazione delle migliori quote consigliate questa settimana dalla nostra redazione per giocare su Napoli Fiorentina. Sarà possibile cliccare sull’operatore o sulla quota per accedere al sito di riferimento ed effettuare l’iscrizione.

 

Questo sito confronta le quote e i prodotti dei bookmaker da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità. E’ altresì possibile che, per motivi di ordine tecnico, alcuni dei bookmaker selezionati non siano temporaneamente visibili nelle tabelle comparative.

Scritto da Emanuele

''Il primo giorno di Gennaro Gattuso'', la società pubblica un video sui profili social

Pochi goal, ma decisivi per Andrea Petagna: Gennaro Gattuso lo tiene in considerazione

Italia, Roberto Mancini incorona Lorenzo Insigne: “Per noi è il giocatore meno sostituibile”