in

Napoli, Umberto Chiariello avverte: “Chi ha colto segnali positivi con l’Inter non mi trova d’accordo”

In onda su Canale 21, il noto giornalista napoletano Umberto Chiariello ha parlato della condizione attuale del Napoli. La sconfitta pesante subita contro l’Inter fa ancora rumore e non c’è tranquillità nell’ambiente. “La situazione è complicata, sono preoccupato anche dai commenti. C’è chi dice che si allontana il quarto posto, ma non è così, già lo era ed ora è certificato, ma il Napoli è ormai più vicino alla zona retrocessione che è a 10 che a quella Champions che è a 11. Ora il problema è fermare il crollo perché ha Lazio, Fiorentina, Juve ed altre difficili e rischia di andare a destra della classifica”.

“Chi ha colto segnali positivi con l’Inter non mi trova d’accordo, è come un vecchio nobile che affronta l’Inter con un gioco spumeggiante che non ha più, un tecnico non può affrontare l’Inter così, col 4-3-3 con i paraocchi è una sciocchezza, ora deve fare punti come una provinciale, poi si vedrà più avanti”, ha aggiunto il giornalista.

Scritto da Emanuele

Calciomercato Napoli, il futuro di Allan continua ad essere un rebus

Higuain

Lazio-Napoli, Paolo Del Genio è pensieroso: “Immobile può togliere il record ad Higuain”