in

Napoli, parla David Ospina: “Se mi sento titolare? Abbiamo una competizione sana”

Ospina al Napoli
Ospina al Napoli

David Ospina ha parlato ai microfoni di Rai Sport dopo la vittoria del Napoli sull’Inter per 1-0. “Sapevamo che era importantissimo per noi, dobbiamo fare i complimenti alla squadra che è rimasta compatta anche in situazioni difficili. Era importante dopo la sconfitta con il Lecce. Dobbiamo pensare partita dopo partita. Dopo il k.o. col Lecce dovevamo lavorare a testa bassa per fare bene in questo match. Il mister ci ha detto di continuare su questa strada. Ora torniamo a Napoli e pensiamo al Cagliari. (…) Ora dobbiamo riprendere il buono fatto nelle coppe anche in campionato. Abbiamo la qualità per farlo, vogliamo arrivare in alto anche in campionato”.

Con Gennaro Gattuso ci sono stati cambiamenti. “La prima cosa che dobbiamo dire è che in questa squadra c’è qualità. Siamo il Napoli, dobbiamo affrontare tutte le partite con senso di responsabilità. Abbiamo esperienza, a volte riusciamo a fare le cose bene. E allora dobbiamo lavorare così, mancano tre mesi alla fine del campionato. Abbiamo obiettivi in Coppa e in Champions. Se mi sento titolare? Abbiamo una competizione sana io, Meret e Karnezis. Sappiamo la qualità di Meret. Queste sono decisioni del mister. Se gioco io, Meret o Karnezis, gli altri due sono sempre disponibili”, ha detto il portiere colombiano.

Scritto da Emanuele

DIRETTA - Conferenza stampa Gattuso. Il LIVE testuale in esclusiva

Inter-Napoli, Gennaro Gattuso in conferenza: “Io so cosa ci manca”

Minacce Conte, nuova lettera poco fa: ''Sappiamo dove vivi''

Antonio Conte accetta la sconfitta: “Il Napoli ha battuto Lazio, Juventus e Liverpool”