in

Napoli, l’ammissione di Lorenzo Insigne: “Dopo il Salisburgo c’è stato un pochino di casino che si poteva evitare”

Insigne ringrazia Ancelotti su Instagram: ''Un onore aver lavorato con te''. FOTO

Il capitano del Napoli Lorenzo Insigne ha parlato ai microfoni di Sky Sport, tornando sul percorso degli azzurri in Champions League. “Ogni volta che incontriamo il Liverpool facciamo grandi prestazioni, contro di loro abbiamo fatto una partita stratosferica. Siamo diventati la loro bestia nera. In due gare gli abbiamo presto quattro punti e questo è motivo di grande soddisfazione. Siamo usciti da Alfield con un pareggio che è servito a molto, anche se volevamo la qualificazione con un turno di anticipo. Dopo il Salisburgo c’è stato un pochino di casino che si poteva evitare, ma è colpa di tutti. Ora non pensiamo al passato, rimaniamo compatti ed uniti”.

A poco a poco, il numero 24 azzurro sembra stia riprendendosi la fiducia del tifo azzurro. Dopo Napoli-Fiorentina è cambiato qualcosa e ora il club partenopeo non si preclude nulla. Nella fattispecie, Lorenzo Insigne deve pensare anche a conquistare gli Europei. Sarà curioso capire come verrà gestita la convivenza con Matteo Politano.

Scritto da Emanuele

Napoli, Matteo Politano deve giocare: contro il Lecce si conoscerà la verità

Napoli, Mimmo Malfitano avverte: “Siamo abituati ad entusiasmarci e deprimerci in poco tempo”