in

Napoli, insieme a Castel Volturno viene congelato anche Gennaro Gattuso

GAZZETTA - Gattuso può subentrare ad Ancelotti questo fine settimana

Il Napoli ha comunicato la sospensione degli allenamenti fino a data da destinarsi. Se ne riparlerà quando sarà il caso in relazione agli sviluppi della diffusione del Coronavirus in Italia. Aurelio De Laurentiis ha preferito così non creare un precedente simile, poi ha dovuto prendere atto delle difficoltà logistiche che ogni persona incontrerebbe per gli spostamenti a Castel Volturno. Il divieto di spostarsi da un Comune all’altro rappresenta un problema anche per i calciatori, che vivono in zone diverse.

Intanto, il futuro di Gennaro Gattuso non appare più così chiaro. L’allenatore del Napoli ha la possibilità di recedere entro il 30 aprile il suo contratto con scadenza nel 2021, ma per farlo dovrebbe rinunciare a tutto l’ingaggio. In una situazione del genere è praticamente impossibile programmare qualsiasi mossa di mercato o progetto tecnico. Il calcio intero è congelato in ogni sua parte. Presto i club si muoveranno per tagliare gli ingaggi dei propri tesserati e non andare in perdita.

Scritto da Emanuele

Napoli ha bisogno di te: Insigne, torna ad essere il vero Capitano. Forza Napoli

Napoli, Corrado Ferlaino è pessimista: “Non so se con il Coronavirus ritorneremo come prima”

Il Dortmund fa la spesa in casa Juve: arriva l'offerta di 30 milioni per due giocatori

Caos Juventus: la fidanzata di Daniele Rugani parla di tampone eseguito prima dell’Inter, poi arrivano tre smentite