in

Napoli, Aurelio De Laurentiis a Roma con l’influenza: spiegata l’assenza con la Fiorentina

ADL afflitto dopo la sconfitta con il Bologna: riflessioni in corso del patron azzurro

Il momento difficile del Napoli continua. Anzi, non accenna proprio a fermarsi. Dopo la sconfitta casalinga contro la Fiorentina la situazione è diventata ancora più incandescente. Tutto si giocherà con la Coppa Italia martedì sera. Un’eliminazione farebbe sprofondare gli azzurri nell’oblio. Non ci sono più obiettivi conseguibili in campionato e si rischia persino di lottare per la salvezza. In molti si aspettavano la presenza del presidente Aurelio De Laurentiis vicino alla squadra in questo periodo complicato. Tuttavia, come specificato da Massimo Ugolini ai microfoni di Sky Sport, il patron è a Roma per via di un’influenza. Da capire se la società assumerà una presa di posizione nelle prossime ore dopo la caduta contro la viola. I tifosi avevano notato subito l’assenza del numero uno del Napoli, scatenandosi sui social. Aurelio De Laurentiis deve farsi sentire, perché sembra che gli stia scivolando tutto dalle mani. Nemmeno il cambio di allenatore, purtroppo, ha migliorato granché.

Scritto da Emanuele

Gattuso resta il primo nome per sostituire Ancelotti: l'ex rossonero sarebbe onorato di venire a Napoli

Napoli, Gennaro Gattuso dopo la partita: “Pensavamo di esserne usciti, invece siamo ancora malati”

DIRETTA - Conferenza stampa Gattuso. Il LIVE testuale in esclusiva

Gennaro Gattuso in conferenza post-Fiorentina: “Non ho dato nulla al Napoli”