in

Milan, scontro acceso fra Zlatan Ibrahimovic e Ivan Gazidis: c’è aria di addio?

Calciomercato Napoli: Ibra, la bomba di Ancelotti ''stasera lo chiamo''

“Perché sei stato assente per così tanto tempo e ti fai vedere a 48 ore dalla partita per la finale?”. Zlatan Ibrahimovic ha accolto così l’amministratore delegato del Milan Ivan Gazidis a Milanello nella giornata di ieri. I due si sono chiaramente scontrati. Sono stati messi in dubbio anche i progetti e i programmi rossoneri: “Non c’è più il Milan di una volta, c’è troppa incertezza”. Rabbia e toni accesi soprattutto da parte dello svedese, che si è sentito rispondere con molta franchezza da parte del dirigente, accompagnato dal solo Frederic Massara con la pesante assenza di Paolo Maldini. “Sì è vero, non c’è più il Milan di una volta per successi e situazione economica”.

Tutti i presenti sono rimasti a guardare senza intervenire. Il futuro del Milan sembra oscuro. Stefano Pioli si giocherà le proprie chance perché per la prossima stagione niente ancora è stato deciso, con l’ombra di Ralf Rangnick che non si vuole allontanare da Milanelllo. Anche la permanenza di Ibra è in dubbio, ma ormai è troppo tardi per portarlo a Napoli.

Scritto da Emanuele

Meret al Napoli

Napoli, Aurelio De Laurentiis tranquillizza Alex Meret: il futuro è suo

Biglietti Udinese-Napoli: prezzi, informazioni e modalità di vendita

Serie A, il Cts dubbioso sul pubblico allo stadio: potrebbe entrarne un terzo