in

Michele Pazienza è sicuro: “Il Napoli può dominare la Juventus con tre centrocampisti”

Michele Pazienza, ex di Napoli e Juventus, ha parlato ai microfoni de “Il Sogno Nel Cuore”, trasmissione di Radio 1 Station“Come arrivano Juve e Napoli alla finale di Supercoppa? Sicuramente con umori diversi. Il Napoli viene da una vittoria convincente e sicuramente avrà il morale alle stelle, mentre la Juve sarà una squadra ferita, ma sicuramente piena d’orgoglio. Negli ultimi anni non si era mai vista una Juventus così brutta, e questo la rende ancora più arrabbiata e più pericolosa. Dopotutto, con i calciatori che ha in rosa, può sbloccare il risultato in qualsiasi momento. Da allenatore direi che la cosa più semplice da fare, per Pirlo, è affidarsi ai campioni che ha a disposizione, analizzare gli aspetti negativi dell’ultima prestazione contro l’Inter e responsabilizzare i propri giocatori che hanno sia nel Dna che nelle qualità tecniche dei valori che sono al di sopra della media”.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza

“Penso che il Napoli quando trova equilibrio a centrocampo con Demme e Bakayoko, e l’aiuto in fase di non possesso di Zielinski, è una squadra difficile da affrontare. In queste condizioni può mettere in difficoltà anche il centrocampo della Juve, soprattutto quello visto domenica sera contro l’Inter. Il Napoli, optando per una superiorità numerica in mezzo al campo, ha ottime possibilità di dominare i bianconeri. La scelta degli interpreti nel 4-4-2 di Pirlo fa sì che sia un 4-4-2 mascherato, perché attacca con un sistema di gioco e ne difende con un altro. Nel momento in cui le caratteristiche della Juve e gli interpreti sono gli stessi visti contro l’Inter, il Napoli non deve pensarci due volte a schierare tre uomini a centrocampo. Sono sicuramente favorevole al 4-3-3 nel Napoli di Gattuso, oppure al 4-2-3-1 che diventi 4-3-3 in fase di non possesso”.

Scritto da Emanuele

Lobotka

Michelangelo Rampulla commenta: “Pronostico Juventus-Napoli? Risultato indefinito”

IL MATTINO - Gattuso e ADL firmano il ''patto d'onore''

Marco Amelia sottolinea: “Se il Napoli vincesse la Supercoppa, darebbe più certezze al lavoro di Gennaro Gattuso”