in

Marco Bellinazzo è sicuro: “Napoli? Vive una situazione di bilancio corretta”

Radio Kiss Kiss - Parla ADL: ''Fiducia totale in Ancelotti''. Le dichiarazioni integrali

Marco Bellinazzo, giornalista de “Il Sole 24 ore”, ha rilasciato alcune dichiarazioni sugli azzurri durante la trasmissione sportiva Radio Goal in onda su Radio Kiss Kiss Napoli. “Messi è un’icona mondiale, un brand vivente e può rappresentare un volano di lancio incredibile. Una società come l’Inter potrebbe commercializzare e sfruttare la figura di Messi e dei marchi associati al calciatore più forte del mondo. Oggi quando ci si accosta a certi calciatori, a certe realtà, il discorso sportivo va associato all’apporto economico che il giocatore può dare al club. Al momento l’Inter ha meno probabilità rispetto al Manchester City o al PSG. Queste sono società che normalmente hanno fatturati superiori ai 500 milioni di euro. Quello che potrebbe attirare Messi in Italia è il decreto crescita. C’è però anche un’altra norma, che è quella che sta sfruttando Cristiano Ronaldo”.

“Chi è stato fuori dall’Italia per 9 anni, può venire in Italia e godere di un regime fiscale agevolato. È stata introdotta perché è la tipica norma che serve ad attrarre manager o professionisti dal portafoglio importante. Grazie alla loro attività dovrebbero restituire il vantaggio fiscale spendendo in Italia. Ad oggi in Italia sono 400 le persone che la utilizzano. Napoli? Vive una situazione di bilancio corretta. Ha circa 200 milioni di bilancio strutturale. Dovrà tener conto che non può superare certi livelli di ingaggi o pagare cartellini come quelli di Osimhen, perché questo andrebbe ad erodere tutti i ricavi ordinari, spingendo il club in rosso, se sfortunatamente il Napoli non dovesse raggiungere la Champions per qualche anno”.

Scritto da Emanuele

GAZZETTA - Ansia per Milik, infortunio e rinnovo tengono sulle spine il Napoli

Napoli, Paolo Specchia su Arkadiusz Milik: “Nel calcio di oggi c’è grande irriconoscenza”

Multa di Allan salatissima, decurtato il 50% dello stipendio

GAZZETTA – Napoli, Allan vicinissimo all’Everton: la rottura dopo l’ammutinamento