in

Kalidou Koulibaly alla fine di Napoli-Inter: “Gennaro Gattuso ci ha ridato l’autostima e insegnato a soffrire”

Dalla Spagna: c'è anche Koulibaly tra i candidati al Pallone d'oro. La classifica

Kalidou Koulibaly ha parlato a Rai Sport nel post-partita di Napoli-Inter. “Sapevamo che oggi sarebbe stata molto difficile come partita, l’Inter è venuta qui per metterci in difficoltà e lo si è visto dal primo gol. Abbiamo risposto bene, con un bel gol, e siamo stati solidi. Quest’ultimo aspetto ci mancava da tempo. Gattuso ha fatto sì che avessimo molta fiducia in noi stessi. Avevamo perso autostima, lui ce l’ha ridata. Tatticamente ci ha dato un po’ di più, ci ha insegnato a soffrire. Nei primi mesi di questo campionato non potevamo soffrire, andavamo in difficoltà. Adesso invece possiamo farlo. Siamo sulla strada giusta, serve continuità. Tra tre giorni c’è un’altra partita”.

“Stanno tornando le cose che facevamo prima. Serve ancora un po’ di lavoro, possiamo fare ancora meglio. Tutti sono dentro al progetto e quello è molto importante. Vogliamo offrire qualcosa ai nostri tifosi, dobbiamo preparare al meglio la finale, con calma e serenità. Ho già segnato alla Juve? Sì, ma ne ho fatto poi anche un altro contro di noi. Al passato non ci pensiamo, pensiamo al presente. Non giocavo da sei mesi, sono felice di aver aiutato i miei amici che in questo periodo mi hanno dato molto, proprio come i tifosi”.

Scritto da Emanuele

GAZZETTA - Gattuso può subentrare ad Ancelotti questo fine settimana

TUTTOSPORT – “Juve, c’è Ringhio!”

Minacce Conte, nuova lettera poco fa: ''Sappiamo dove vivi''

Napoli-Inter, Antonio Conte non ci sta: “Nelle due partite meritavamo molto di più. Io sono soddisfatto”