in

Juventus, Cristiano Ronaldo avrebbe favorito la divulgazione della positività di Paulo Dybala al Coronavirus

CR7-JUVE, voci dalla Spagna su un addio anticipato. Ci sono due squadre su di lui. Dalla Spagna sono sicuri: alte possibilità di separazione

Una curiosa indiscrezione del Corriere dello Sport riguarda la notizia di Paulo Dybala positivo al tampone dopo 40 giorni. Sembra infatti che sia partita addirittura da Cristiano Ronaldo e dal suo entourage. Il quotidiano scrive: “Non è forse un caso che proprio dalla Spagna, la Spagna mediaticamente parlando di CR7, sia stata rilanciata nuovamente la positività di Paulo Dybala anche dopo il nuovo tampone”.

La ragione è semplice: il portoghese è in patria da inizio marzo, quasi da due mesi, sta bene lì e non vuole tornare. “C’è chi pensa che questo possa essere stato un messaggio ulteriore fatto arrivare proprio dall’entourage di Ronaldo, che sta bene dove si trova ora, che non ha alcuna intenzione di tornare almeno per il momento”. Insomma, il campione si farà desiderare. D’altro canto, non è nemmeno detto che il campionato ricominci. Anzi, per come si è messa la situazione, la probabilità che sia già finito è elevata.

Scritto da Emanuele

Serie A, Paolo Dal Pino scrive al Governo: “C’è stata e sempre ci sarà disponibilità a un dialogo costruttivo”

Tuttosport: ''Ancelotti via''. La prima pagina del quotidiano sportivo

Coronavirus, anche la Premier League starebbe per fermarsi definitivamente