in

Ivan Zazzaroni torna su Napoli-Milan: “Non c’era rigore su Giacomo Bonaventura”

A distanza di due giorni si parla ancora dei casi arbitrali di Napoli-Milan. Il rigore del 2-2, in particolare, fa discutere. In generale, ultimamente sono stati assegnati molti tiri dal dischetto e il timore è che a lungo andare si possa rovinare il campionato. A parlarne in diretta su Radio Punto Nuovo in queste ore è stato ancheIvan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport.

 

Napoli-Milan? Non c’era rigore su Bonaventura. Mi è piaciuto molto il Napoli domenica, ha giocato a calcio, ha aggredito e meritava di vincere. Domenica c’erano tutte le motivazioni per andare a vedere il fallo al VAR, i giocatori del Napoli hanno fatto bene a protestare civilmente. Vorrei un ricambio al vertice, l’arroganza che vige ai piani alti, va ricambiata, il quarto mandato è insostenibile. Purtroppo è una battaglia che facciamo in pochi, la maggior parte della stampa italiana manca di coraggio. Orsolini come sostituto di Callejon? Ha una qualità che in pochi hanno: è matto. Salta sempre l’uomo, è quello che mi piace di un esterno”.

Scritto da Emanuele

Lozano al Napoli

Bologna-Napoli, probabili formazioni Sky: Hirving Lozano indicato come titolare insieme a Matteo Politano

Ultimissime calcio Napoli: Milik verso il rinnovo. Ibra si avvicina?

Napoli, Umberto Chiariello è sicuro: “Arkadiusz Milik aveva i giorni contati, non è mai esploso completamente”