in

Il nuovo colpo di Cristiano Giuntoli: Victor Osimhen tra povertà e goal

Giuntoli su Darmian

Cristiano Giuntoli sta per chiudere l’ennesimo affare al Napoli. Victor Osimhen si è distinto molto bene negli ultimi due anni ed è pronto a sposare la causa azzurra. Gli addetti ai lavori si aspettano molto da lui. Anche La Gazzetta dello Sport, che ne descrive le difficoltà, l’infanzia difficile e i sacrifici fatti, lo celebra.

“Nella grande discarica a cielo aperto di Lagos, in Nigeria, ci andava a caccia di scarpe da calcio. Dalle montagne di immondizia a volte ne usciva con un paio ricomposto di marche differenti, da rattoppare, ma buone lo stesso per giocare per strada. E soprattutto per sognare: una vita migliore, una vita da bomber. Come il suo idolo Drogba. Comunque da attaccante, per fare goal e fuggire dalla miseria in cui è cresciuto, orfano di madre, costretto a vendere bottigliette d’acqua per sopravvivere. Quella vita di ristrettezze in uno dei quartieri più malfamati della megalopoli nigeriana, è ormai lontana”.

Scritto da Emanuele

SKY - Gattuso porterà tutta la squadra in ritiro

CDS – Napoli, Victor Osimhen è rimasto colpito da Gennaro Gattuso e dalla città

Mario Sconcerti tuona: “Più che un gioco sembra un lungo dispetto questo calcio di luglio”