in

Genoa-Napoli 0-1 all’intervallo: Dries Mertens la sblocca nel finale

GAZZETTA - Mertens non esulta al gol. Voleva la fascia da capitano

Il Napoli arriva a Marassi per affrontare il Genoa senza troppe pretese. Il quarto posto è praticamente irraggiungibile, ma ci sono ancora tante partite da giocare, che possono servire per prepararsi al meglio agli impegni di Champions League. Lorenzo Insigne è ancora titolare, ma non lascia il segno nel primo tempo. Eljif Elmas, piuttosto, appare scatenato. Al 10′ minuto il macedone riesce a bucare Mattia Perin dopo una serie di rimpalli in area, ma il goal viene annullato per tocco di mano di Kostas Manolas. Poco più tardi, una rovesciata del centrocampista è invece destinata sul fondo.

Dries Mertens ingaggia dunque un duello personale con il portiere rossoblù, ma è il Genoa a rendersi più pericoloso al 35′. Dopo un’azione insistita di Antonio Barreca sulla sinistra e un cross prolungato sul secondo palo, Francesco Cassata impegna Alex Meret che devia sul palo. Al 46′ ci pensa allora Dries Mertens a risolvere la situazione, con un destro chirurgico dal limite dell’area. All’intervallo il risultato è così di 0-1 tra Genoa e Napoli.

Scritto da Emanuele

Intervista Sky Giuntoli

Calciomercato Napoli, Cristiano Giuntoli è chiaro: “Arkadiusz Milik alla Juventus? Non mi risulta”

Lozano al Napoli

Genoa-Napoli 1-2: Hirving Lozano ancora a segno!