in

Gennaro Gattuso dopo la vittoria sulla Roma: “Io ho 18 punti sul campo”

Quali sono le squadre che ha rifiutato Gattuso per sposare la causa Napoli?

Gennaro Gattuso ha parlato a Sky Sport dopo la vittoria del Napoli sulla Roma. “Insigne dice che si riparte da qui? Il nostro punto di partenza è stata la prima di campionato. Ci può stare di soffrire l’avversario, ma mi è piaciuto lo spirito di squadra. Niente vaffa, e tanto spirito di sacrificio. Dobbiamo fare i bravi con il Covid, altrimenti ne pagheremo le conseguenze tutti quanti. In troppi senza mascherina, quindi da domani mi auguro che ci sia un atteggiamento diverso. La città soffre tanto per la perdita di Maradona, per i negozi chiusi, ma bisogna fare le cose bene”.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza

“Il vertice basso dà un po’ di equilibrio in più. L’altro giorno mi sono preso io le colpe. Ho capito che non devo far passare nulla e do qualche segnale negativo ai giocatori. Ai miei tempi bisognava parlare poco, mentre oggi deve venire la nausea per quanto parlo e rompo le scatole. Zielinski è tra i giocatori più forti che abbiamo, ma ha avuto il Covid e non si reggeva in piedi. So che non possiamo avere sempre la squadra al 100%. Su 12 partite ne abbiamo vinte 9 e perse 3. La squadra è forte, gioca un buon calcio, a volte divertente. Io ho 18 punti sul campo, dopo non è un problema nostro. Io ero in pullman alle 18:55 per partire. In quel momento avevamo molte chances di fare risultato a Torino. La squadra da battere per me è l’Inter, ma la Juve è abituata a vincere”.

Scritto da Emanuele

Fonseca alla Roma

Paulo Fonseca ammette: “Il Napoli ha meritato. Non voglio trovare scuse”

Il Real Madrid fa la spesa in casa Napoli: Fabiàn Ruiz e Koulibaly nel mirino

Fabian Ruiz torna su Diego Armando Maradona: “La vita è questa, sappiamo che è dura”