in

GAZZETTA – Napoli, Alex Meret è troppo fragile fisicamente

L’apertura odierna de La Gazzetta dello Sport è dedicata alla grande sfida di domani sera tra bianconeri e nerazzurri. “Tre mosse scudetto. Juve-Inter è una partita a scacchi”. In prima pagina si legge: “Domani a porte chiuse il big match allo Stadium. Proviamo a entrare nella testa di Sarri e Conte per spiegarvi le strategie alle quali si affideranno”. Tra le pedine bianconere troviamo “Dybala d’assalto, Cuadrado bifronte, Speedy Douglas”. Tra quelle nerazzurre, “Vecino l’incursore, Eriksen gran jolly, fionda De Vrij”. Nel taglio basso spazio al Milan e alle grandi novità dirigenziali: “Boban ora è fuori: c’è la lettera. Il Milan chiude il rapporto con Zvone, Gazidis uomo solo al comando”. Per quanto riguarda il Napoli, si parla invece della scarsa continuità fisica di Alex Meret. Il portiere aveva già perso il posto da titolare a favore di David Ospina, oggi finisce ancora di più sul patibolo mediatico. La Nazionale sembra ormai persa.

Scritto da Emanuele

San Paolo senza Champions

CDS – “Calcio in chiaro, è scontro”

SKY - Callejon escluso contro l'Udinese: con lo spagnolo ormai è rottura

Calciomercato Napoli, parla l’agente di José Callejon: “Aurelio De Laurentiis ha sempre voluto rinnovargli il contratto”