in

Coronavirus: mercoledì nuova riunione della UEFA per la riprogrammazione delle partite

In Europa si inizia a guardare già avanti. La UEFA, infatti, spera vivamente in una ripresa del calcio giocato alla fine dell’emergenza del Coronavirus. Pertanto, tramite un comunicato ufficiale, l’organo di controllo del calcio europeo ha convocato una riunione per mercoledì prossimo. Il meeting, a quanto si apprende, esaminerà gli sviluppi di tutte le competizioni delle squadre nazionali e dei club. Inoltre dovranno essere discusse importanti questioni come quelle sui contratti dei giocatori e sui prossimi trasferimenti. I meccanismi della sessione di mercato estiva dovrebbero essere stravolti.

La UEFA ha invitato per mercoledì i Segretari generali delle sue 55 federazione a una videoconferenza per un aggiornamenti sui progressi compiuti dai gruppi di lavoro creati due settimane fa e per discutere delle varie opzioni circa la riprogrammazione delle partite”, recita il comunicato. Molte delle domande che stanno affliggendo i tifosi in queste settimane di totale sospensione potrebbero trovare risposta prima del previsto.

Scritto da Emanuele

Radio Kiss Kiss - Parla ADL: ''Fiducia totale in Ancelotti''. Le dichiarazioni integrali

Napoli, Antonio Corbo sugli stipendi: “Sarà interessante osservare la tattica di Aurelio De Laurentiis”

TUTTONAPOLI - Il veterano che non ha salutato Ancelotti sui social

Napoli, parla Benito Carbone: “Carlo Ancelotti non ha fallito”