in

Carlo Alvino pessimista: “Prima si riprende la vita di tutti i giorni, poi si riparla di calcio”

Radio Kiss Kiss, Alvino sbotta in diretta: ''Mi interessa solo della partita''

Carlo Alvino, volto noto di Tv Luna, ha parlato dell’attualità calcistica a Radio Kiss Kiss Napoli nella trasmissione “Radio Goal”. “I dati non alimentano speranze di ripresa. Prima si riprende la vita di tutti i giorni, poi si riparla di calcio. Leggo e sento esercizi di ottimismo, per me è solo un modo per tenere accesa questa piccola speranza. Mi fa piacere ci sia ma realisticamente parlando bisogna tenere i piedi per terra e alla luce di quello che accade credo sia veramente impensabile che il campionato possa riprendere a maggio, giugno o luglio. Anche perché si riprenderebbe con gli stadi chiusi ma comunque con tante persone impegnate. C’è un mondo attorno a una partita di calcio. Ripeto, credo sia difficile riparta tutto nei prossimi due mesi, è brutto doverlo dire ma è l’amara realtà. Ero per la sospensione immediata, si è perso troppo tempo”. Le speranze iniziano a scemare.

Scritto da Emanuele

La coerenza di Cesare Prandelli: “Per ora ho un sentimento di repulsione, non è il momento del calcio”

Giuntoli su Darmian

GAZZETTA – “Maxi mercato per rilanciare il calcio”