in

Calciomercato Napoli, Arkadiusz Milik verso l’addio nonostante tutto

Milik a Sky: ''Prima tripletta con il Napoli. Sono molto contento''

Tra l’emergenza del Coronavirus e lo spostamento di tutti i calendari, il futuro del Napoli è pieno di incertezze. Bisognerà risolvere diverse situazioni quando si tornerà a scendere in campo. Come quelle contrattuali, in primi dei calciatori in scadenza. Il problema è che anche chi non lo è inizia a puntare i piedi: è il caso di Arkadiusz Milik. Il polacco potrebbe rappresentare una delle prime cessioni della prossima estate. Difficilmente l’attaccante rinnoverà il suo contratto che scade nel 2021. Aurelio De Laurentiis è pronto al prolungamento con un ritocco dell’ingaggio fino a 4 milioni di Euro a stagione, ma il bomber chiede comprensione. Non è convinto di firmare in quanto vede troppa concorrenza e lui ha voglia di giocare. Di certo, l’arrivo di Andrea Petagna e il rinnovo di Dries Mertens significherebbero per lui una nuova annata da comprimario. In vista dell’Europeo, che si giocherà nel 2021, meglio cambiare aria prima che sia troppo tardi.

Scritto da Emanuele

IL MATTINO: Ancelotti-ADL, domani sarà addio. Tecnico verso l'Arsenal

GAZZETTA – “Polemica sui calendari, Federcalcio e i nostri club contro la UEFA”

Napoli, l’ex capitano Paolo Cannavaro sul Coronavirus: “Persone al parco? In Cina scattava l’arresto”