in

Andrea Petagna contro il Coronavirus: “Abbiamo raccolto, insieme, più di 430.000 Euro”

Petagna accostato al Napoli
Petagna accostato al Napoli

Andrea Petagna, attaccante della SPAL ma già di proprietà del Napoli, ha scritto un post sui social relativo all’emergenza del Coronavirus. “L’amore è l’unica luce in questi giorni bui. Grazie a tutti quelli che hanno contribuito e stanno contribuendo alla raccolta fondi che ho lanciato: #NonLasciamoIndietroNessuno . Abbiamo raccolto, insieme, più di 430 mila euro. Alcuni di questi sono già andati all’Ospedale Niguarda, dove con 200 mila euro abbiamo comprato queste 3 postazioni per la terapia intensiva. Gli altri andranno all’Ospedale di Lecco, Monza, Ascoli Piceno e tanti altri. Non ci fermiamo. Grazie! La storia ci insegna che non c’è fine all’orrore, la vita ci insegna che vale solo l’amore!”.

Un bel gesto da parte dell’attaccante, di cui si parla già da adesso a Napoli nell’ottica di un dualismo con Arkadiusz Milik. Il polacco sarebbe addirittura pronto a lasciare il club azzurro in estate per trovare più spazio, lasciando il posto al nuovo acquisto.

Scritto da Emanuele

ADL afflitto dopo la sconfitta con il Bologna: riflessioni in corso del patron azzurro

Umberto Chiariello avverte: “Se il calcio italiano non riceve i soldi dalle pay tv perde la gran parte degli introiti”

SKY - Gattuso porterà tutta la squadra in ritiro

Napoli, il messaggio di Gennaro Gattuso: “Dispiace per chi ci ha lasciato e per questo bisogna rispettare le regole”