in

A Napoli il primo bambino nato in Italia nel 2020: si chiama Diego come Maradona

Clamoroso Maradona, lascia il Gimnasia dopo soli 3 mesi. Ecco i motivi

Si chiama Diego il primo bambino nato in Italia nel 2020. Subito dopo la mezzanotte, nel reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale Fatebenefratelli di Napoli, diretto da Pietro Iacobelli, il piccolo ha visto la luce. Il papà, grande tifoso azzurro, ha deciso di chiamare il figlio come l’indimenticato campione argentino Diego Armando Maradona. Già nella seconda metà degli anni ’80, sulla scia dei successi del Napoli, era esploso il fenomeno dei bimbi chiamati “Diego”, che continua ancora oggi.

Pietro Iacobelli ha commentato ai microfoni dell’ANSA la simpatica notizia. “Diego è nato con un parto naturale e questo ci rende ancora più felici. Crediamo molto nel parto naturale, anche se viviamo in una regione dove, per anni, i parti cesarei sono stati elevatissimi. Il fatto che il primo parto dell’anno sia stato naturale ci riempie di gioia perché è frutto dell’impegno di tutta l’equipe medica del reparto, che lavora insieme in una cosa in cui credono, a cominciare dalle nostre ostetriche che seguono le mamme dall’inizio alla fine”.

Scritto da Emanuele

GAZZETTA – Calciomercato Napoli: gli azzurri hanno messo nel mirino Andrea Cistana, difensore del Brescia

SKY - Mercato, mezza squadra in discussione. Tutti i nomi della lista

Calciomercato Napoli: anche Lorenzo Tonelli, Amato Ciciretti e Gianluca Gaetano sono in uscita