in

Napoli, senti Castrovilli: ”Il mio futuro? Non voglio rovinarmi per 4 soldi”

Napoli, senti Castrovilli: ''Il mio futuro? Non voglio rovinarmi per 4 soldi''

Calciomercato Napoli, le dichiarazioni di Castrovilli in merito al suo futuro. Il calciatore resta molto umile

CALCIOMERCATO NAPOLI – A margine di una sua lunga intervista rilasciata lungo le pagine di SportWeek, Gaetano Castrovilli ha speso una breve battuta sul suo futuro. Obiettivo chiacchierato per Giuntoli e ADL, il fantasista viola si è messo in luce durante questa stagione con un ottimo rendimento. Vincenzo Montella lo ha impiegato in più di 12 partite nella prima fase del campionato di Serie A ed il giovane talento potrebbe diventare un futuro protagonista del calciomercato.

Leggi anche –> ESCLUSIVA – Calciomercato Napoli, l’agente di Castrovilli: ”Non posso parlare”

Il passaggio umile del calciatore: ”Mi guardo allo specchio e vedo ancora il ragazzo che ero prima”

Per quanto riguarda il suo futuro, ha specificato che: “Devo ancora realizzare. Ho fatto il mio primo gol in Serie A al Milan, la squadra per cui tifavo da bambino. Il giorno dopo avevo già dimenticato. Forse è proprio questa la mia forza. Non so se sia spensieratezza o incoscienza, però questa cosa mi aiuta tanto, perciò quando mi guardo allo specchio vedo ancora il ragazzo che ero prima”.

La promessa sul suo futuro, Castrovilli non vuole cambiare

Il giocatore promette e afferma inoltre che: ”Non c’è pericolo che cambi: vengo dalla strada e non intendo rovinarmi la reputazione per quattro soldi in più. Arrivo da una famiglia di lavoratori, gente semplice che mi ha insegnato a tenere i piedi per terra sempre, anche se la ruota inizia girare veloce e per il verso giusto“.

Probabili formazioni Gazzetta: così il Napoli si schiererà contro il Milan

Probabili formazioni Gazzetta: così il Napoli si schiererà contro il Milan

ESCLUSIVA - Schira (Gazzetta): ''Tutta la verità su Juve-Allan, piace anche all'Inter''

ESCLUSIVA – Schira (Gazzetta): ”Tutta la verità su Juve-Allan, piace anche all’Inter”