in

Napoli, senti Andrea D’Amico: “Aurelio De Laurentiis sa che bisogna fare degli investimenti”

Giuntoli su Darmian

In diretta su Radio Punto Nuovo ha parlato in queste ore Andrea D’Amico, intermediario che si è occupato anche del passaggio di Victor Osimhen al Napoli. “Vertice Gattuso-ADL-Giuntoli? Mi hanno un po’ preoccupato le parole di Rino in conferenza stampa. Per tranquillità non l’ho sentito, prima e dopo questi grandi eventi lui è molto preso, ha bisogno di liberare la tensione. Non nascondo che le sue parole mi hanno fatto pensare, magari dipende dal progetto del presidente. I numeri contano, sono lo specchio del valore di un allenatore o giocatore. Gattuso è arrivato ed ha preso una situazione molto compromessa da ogni punto di vista, una vera e propria rivoluzione, ha messo a posto le cose ed ha vinto. Merita il giusto riconoscimento economico, ancor più perché ha un brand: è Gennaro Gattuso, campione del Mondo”.

“Osimhen? Non spendono così tanti soldi per poi mettergli attorno una squadra di poco conto. Vogliono tornare in Champions League, fare investimenti che diano soddisfazione subito, ma che siano anche un patrimonio per la società. De Laurentiis sa che per fare una stagione di un certo profilo bisogna fare degli investimenti e poi sperare che il mercato dia i suoi frutti. La Juventus con dei campioni simili è uscita agli ottavi ed ha perso la Coppa Italia contro il Napoli, quindi non tutte le stagioni sono perfette”.

Scritto da Emanuele

Napoli, parla il presidente della Regione Abruzzo: “Sicuramente almeno due settimane di ritiro”

Ultimissime calciomercato: Kulusevski resta al Parma, Sarri vuole Emerson

Giovanni Cobolli Gigli è sicuro: “Corretto, anche se doloroso, esonerare Maurizio Sarri”