in

Napoli, Marco Bellinazzo è sicuro: “Più che di uno stadio di proprietà, si deve parlare di stadio di qualità”

San Paolo senza Champions

Il giornalista del Sole 24 Ore Marco Bellinazzo ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli della possibilità di un nuovo stadio e non solo. “Più che di uno stadio di proprietà, si deve parlare di stadio di qualità con servizi per giustificare certi prezzi e poter incassare. Quindi parliamo almeno di parcheggio, ristorazione di buon livello nei vari settori, allora puoi anche alzare i prezzi. Serviva una politica diversa quindi dal punto di vista delle strutture. Il Napoli fa 20 milioni di Euro di entrate dallo stadio, l’Inter ad esempio le fa con due partite di Champions. Non c’è paragone, anche se si denota nel Napoli un miglioramento di entrate commerciali. Oltre i 40 milioni di Euro dopo anni che erano ferme intorno ai 30, ma ci sono potenzialità per fare di più. Senza Champions si scende di fatturato di almeno 50 milioni di Euro e quindi si torna all’originale e con intelligenza sta facendo quello che deve sul mercato, abbassando il monte ingaggi con gli acquisti e soprattutto le cessioni cercando grandi plusvalenze. In questo potrebbe aiutare fare un settore giovanile di qualità, formare i giocatori e poi rivenderli come fanno ormai anche i grandi club perché cresce la domanda mondiale di giocatori. Sembra un discorso industriale, ma ormai il calcio è questo ed i giocatori sono richiesti in tutto il mondo”.

Scritto da Emanuele

Petagna accostato al Napoli

Parla l’agente di Andrea Petagna: “Il presidente gli ha spiegato che vuol dire giocare nel Napoli”

Mario Rui e il silenzio stampa: ''Non posso parlare''. E su Ancelotti..

Napoli, il dubbio di Umberto Chiariello: “Mario Rui può giocare tutte le partite?”