in

Napoli, Aurelio De Laurentiis vuole rivoluzionare il calcio: l’idea delle coppe europee

Radio Kiss Kiss - Parla ADL: ''Fiducia totale in Ancelotti''. Le dichiarazioni integrali

In questo periodo di pandemia da Coronavirus il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis sta mostrando tutte le sue doti da dirigente. Il patron intende far prevalere il suo pensiero nelle riunioni che si stanno tenendo in questi giorni per organizzare la ripartenza del campionato. Stando a quanto riferito da La Repubblica, il numero uno azzurro, insieme a Claudio Lotito, si è battuto per ricominciare con la sua visione innovativa.

Una delle proposte che ha in mente riguarda le coppe europee: vorrebbe inserire almeno 6 squadre italiane in due gironi da 30, uno con le 5 nazioni più importanti, l’altro con altri 15 club per far disputare una finalissima tra le prime 2 classificate. Aurelio De Laurentiis ha sempre voluto rivoluzionare il mondo del calcio e le sue regole e vuole approfittare di questa pausa forzata per imporsi. Difficilmente, però, in molti saranno disponibili ad ascoltarlo. Il presidente azzurro è quasi sempre solo quando ha questo tipo di idee.

Scritto da Emanuele

Dalla Spagna: c'è anche Koulibaly tra i candidati al Pallone d'oro. La classifica

Calciomercato Napoli, sia Arkadiusz Milik e Kalidou Koulibaly potrebbero essere ceduti

Ibrahimovic, parla Raiola: ''Siamo uomini liberi''. Sul Napoli..

Calciomercato Napoli, Lorenzo Insigne non è più assistito da Mino Raiola