in

Gennaro Gattuso a Sky dopo Parma-Napoli: “Di Victor Osimhen mi ha colpito l’uomo”

SKY - Gattuso porterà tutta la squadra in ritiro

Gennaro Gattuso ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine di Parma-Napoli. “Bisogna fare i complimenti alla squadra. Nel primo tempo abbiamo palleggiato, ma c’è stato poco attacco alla linea dei difensori. Osimhen? Abbiamo preferito andare su un modulo sul quale abbiamo lavorato negli ultimi 8 mesi, poi Osimhen può darti una profondità diversa. I principi rimangono uguali. In costruzione costruiamo in quattro e non a tre. Deve cambiare la posizione dei giocatori, come occupiamo gli spazi. Bisogna essere sicuri di saper palleggiare e perdere meno palle possibili. Un consiglio ad Osimhen? Dal primo giorno a casa mia tre mesi fa mi ha colpito l’uomo. Ha vissuto senza papà e senza mamma, ha grandi valori, sa da dove è venuto e non se n’è dimenticato. Sono sicuro che rimarrà coi piedi per terra e continuerà a lavorare, è la sua forza”.

“Koulibaly? Stiamo parlando di un campione, uno dei difensori più forti al mondo negli ultimi 7-8 anni. Ero sicuro della sua disponibilità. Mi dispiacerebbe sia per l’uomo sia per il giocatore se andasse via, ma i numeri della società sono importanti e qualcosa bisognare fare. Se rimane sono contento e me lo tengo bello stretto. Lozano? Ha fatto bene, ha messo 4-5 palloni. Se riempivamo meglio l’area nel primo tempo poteva venire fuori qualcosa. Bisogna farlo giocare a campo aperto, venire a palleggiare non è il suo forte. Osimhen ha cominciato a scherzare nello spogliatoio, se un ragazzo giovane non ha carisma non diventa amico di tutti dopo 5 giorni. Io ho 42 anni, ma mi piacciono le cose antiche, le cene, essere me stesso. Noi ora dobbiamo giocare con grande intensità, dobbiamo migliorare e giocare il calcio che vogliamo fare”.

Scritto da Emanuele

GAZZETTA - Mertens non esulta al gol. Voleva la fascia da capitano

Dries Mertens soddisfatto dopo Parma-Napoli: “Ci siamo allenati anche a mezzogiorno per abituarci e non ci siamo lamentati”

Il Napoli commenta sul sito ufficiale la vittoria di Parma: “Il Bomber e il Capitano”