in

Calciomercato Napoli, si inizia a temere anche per i contratti in scadenza nel 2021

Calciomercato Napoli, si complica il rinnovo di Zielinski

I dubbi di mercato rimangono sempre gli stessi in casa Napoli. Prima l’ammutinamento, poi la discussione sui tagli degli stipendi per l’emergenza e la necessità di tenere basso il monte-stipendi. Chiaramente, tutto ciò ha complicato ulteriormente alcune situazioni che si trascinano già da tempo. Il caso più antipatico resta quello di Dries Mertens, in scadenza a giugno. Dopo la stretta di mano con Aurelio De Laurentiis in un pranzo di due mesi fa per un biennale a 4,5 milioni di Euro più bonus e premio alla firma, si è fermato tutto. Il Chelsea ci prova. Per Josè Callejon, invece, non si registrano contatti tra le parti e la sensazione è che il ritorno in Spagna sia più una scelta familiare già pianificata da tempo.

Non c’è molto tempo neanche per i rinnovi dei contratti in scadenza 2021. Il rinnovo di Elseid Hysaj resta lontano ed è molto probabile una cessione. Situazione diversa per Nikola Maksimovic. I giocatori di maggior valore ad un anno dalla scadenza sono i due polacchi. Piotr Zielinski vuole restare, ma Arkadiusz Milik chiede un ingaggio troppo elevato per prolungare.

Scritto da Emanuele

Compleanno di Maksimovic disertato dalla squadra: erano presenti solo in 6. Il retroscena

Napoli, senti Nikola Maksimovic: “Abbiamo grande fiducia che alla fine si potrà riprendere il campionato”

Coronavirus, l’Aic non ci sta: “Mensilità tagliate arbitrariamente”